SEDE ROMA - ZONA SAN GIOVANNI / RE DI ROMA | TEL 06 64821325 | seguici su:   facebook  youtube  instagram  linkedin
INFORMAZIONI
  • Consulenza o Terapia?

    Rivolgersi allo psicologo – psicoterapeuta non significa per forza impegnarsi in un lungo (e quindi anche costoso) percorso.

    Scopri di più

  • Codice deontologico

    In 42 articoli il testo approvato dal Consiglio Nazionale dell'Ordine nell'adunanza del 27-28 giugno 1997.

    Scopri di più

  • Consulenza competente

    La malpratique professionale è ancora diffusa e crediamo che una utenza informata possa essere un viatico alla svolgimento corretto di una professione molto utile e che amiamo.

    Scopri di più

  • Colloquio Psicologico Gratuito

    La consulenza psicologica gratuita è un intervento, se effettuato sulla base di specifiche competenze professionali e tecniche, che ha di per se una azione di cura ed è una prestazione professionale che ha già la potenzialità di generare il cambiamento.

    Scopri di più

  • Codice di condotta

    Relativo all'utilizzo di tecnologie per la comunicazione a distanza nell'attività professionale degli psicologi.

    Scopri di più

  • Diritti del paziente

    Quando si fa ricorso ad un servizio psicologico si è in presenza, dal punto di vista legale, di un mandato. Lo psicologo specialista s’impegna a svolgere con cura il compito affidatogli.

    Scopri di più

  • Quanto costa la Psicoterapia

    L’Ordine Nazionale degli Psicologi ha stabilito dagli ordini professionali che prevede il costo di ogni singolo incontro a seconda del tipo di intervento (individuale, di gruppo, familiare, ecc.).

    Scopri di più

  • Erogazioni liberali alle ONLUS

    Le persone fisiche possono dedurre dal reddito complessivo le liberalità erogate a favore delle Onlus, nel limite del 10% del reddito dichiarato e comunque nella misura massima di € 70.000,00 annui.

    Scopri di più

  • Parcella deducibile / rimborsabile

    Chiedete fin dall’inizio quanto costa la consulenza o la terapia. Le assicurazioni complementari coprono una parte dei costi per psicoterapie fornite da psicoterapeuti liberi professionisti.

    Scopri di più

  • Quanto può durare la Psicoterapia

    La durata della psicoterapia, oltre che dai tempi interni della persona e dalla sua situazione di partenza, dipende inoltre dagli obiettivi che vengono posti insieme tra terapeuta e paziente.

    Scopri di più

INFORMAZIONI
  • Diritti del paziente

    Quando si fa ricorso ad un servizio psicologico si è in presenza, dal punto di vista legale, di un mandato. Lo psicologo specialista s’impegna a svolgere con cura il compito affidatogli.

    Read more

  • Erogazioni liberali alle ONLUS

    Le persone fisiche possono dedurre dal reddito complessivo le liberalità erogate a favore delle Onlus, nel limite del 10% del reddito dichiarato e comunque nella misura massima di € 70.000,00 annui.

    Read more

  • Parcella deducibile / rimborsabile

    Chiedete fin dall’inizio quanto costa la consulenza o la terapia. Le assicurazioni complementari coprono una parte dei costi per psicoterapie fornite da psicoterapeuti liberi professionisti.

    Read more

  • Consulenza competente

    La malpratique professionale è ancora diffusa e crediamo che una utenza informata possa essere un viatico alla svolgimento corretto di una professione molto utile e che amiamo.

    Read more

  • Consulenza o Terapia?

    Rivolgersi allo psicologo – psicoterapeuta non significa per forza impegnarsi in un lungo (e quindi anche costoso) percorso.

    Read more

  • Quanto può durare la Psicoterapia

    La durata della psicoterapia, oltre che dai tempi interni della persona e dalla sua situazione di partenza, dipende inoltre dagli obiettivi che vengono posti insieme tra terapeuta e paziente.

    Read more

  • Codice deontologico

    In 42 articoli il testo approvato dal Consiglio Nazionale dell’Ordine nell’adunanza del 27-28 giugno 1997.

    Read more

  • Quanto costa la Psicoterapia

    L’Ordine Nazionale degli Psicologi ha stabilito dagli ordini professionali che prevede il costo di ogni singolo incontro a seconda del tipo di intervento (individuale, di gruppo, familiare, ecc.).

    Read more

  • Codice di condotta

    Relativo all’utilizzo di tecnologie per la comunicazione a distanza nell’attività professionale degli psicologi.

    Read more

  • Colloquio Psicologico Gratuito

    La consulenza psicologica gratuita è un intervento, se effettuato sulla base di specifiche competenze professionali e tecniche, che ha di per se una azione di cura ed è una prestazione professionale che ha già la potenzialità di generare il cambiamento.

    Read more

Il cambiamento in Psicoterapia

Le persone si avvicinano e chiedono un trattamento psicoterapeutico per stare meglio, per ripristinare una condizione di benessere, di equilibrio, di attivo adattamento. Tutto ciò deve avvenire dentro una relazione reale tra terapeuta e paziente.

L’assunto è che ogni momento di cambiamento implichi una “esperienza reale” inaspettata, riguardante la relazione tra due (o più) persone in un intervallo di tempo che viene esperito come “ora”. “Ora” è un momento presente con una certa durata, che mette in scena una breve storia emozionale riguardante la loro relazione.

Tale esperienza viene vissuta da entrambi, nel senso che ciascuno partecipa intuitivamente all’esperienza dell’altro. La condivisione intersoggettiva della loro mutua esperienza è colta da entrambi senza essere necessariamente verbalizzata ed entra a far parte della conoscenza implicita sulla loro relazione. Essa crea un nuovo campo intersoggettivo tra i partecipanti, in grado di modificare il loro rapporto e di indurli a intraprendere insieme nuove strade. Il momento genera una forma particolare di coscienza e viene codificato nella memoria.

E, fatto notevole, riscrive il passato. Il cambiamento in psicoterapia (o in ogni altra relazione) ha luogo grazie a questi cambiamenti improvvisi e imprevedibili nel “modo di essere con gli altri”.

Il lavoro terapeutico si sviluppa in ambito relazionale fra un individuo – il terapeuta – ed un altro – il paziente – e si basa essenzialmente sul cambiamento, diverso per ognuno. Le persone esprimono un disagio e spesso non ne conoscono i motivi, ma ciò che soffrono è connesso al loro mondo interiore, ai loro pensieri e sentimenti, non sempre consapevoli. Modificare un’opinione, un atteggiamento, un comportamento, un aspetto della personalità, del proprio modo di essere, di rapportarsi con gli altri è un compito difficile; ne sono abitualmente interessate le esperienze e le memorie precoci. Come è possibile cambiare qualcosa di sé, di profondo, che da sempre caratterizza la nostra vita e identità, le nostre relazioni più significative, fin dall’inizio?
La psicoterapia – fondata sull’interazione fra terapeuta e paziente – è uno degli strumenti che può consentire un cambiamento importante, promuovere una maggiore consapevolezza di sé, delle proprie forze e fragilità, del proprio modo di funzionare e di vivere, aiutare ad affrontare meglio l’avventura esistenziale, in termini di sicurezza, coraggio, strategie cognitive, controllo e resilienza emotiva, curiosità.
Le recenti ricerche in psicoterapia e nelle neuroscienze ci hanno dimostrato come si modificano attraverso l’esperienza le funzioni e le strutture della mente e del cervello. I cambiamenti riguardano la coppia terapeutica, avvengono tramite l’interazione, coinvolgono paziente e terapeuta, la loro particolare, unica vicenda intersoggettiva.

Viene posto l’accento sull’esperienza come generatrice di cambiamento, esperienza che non è importante che venga verbalizzata ma che è necessario che sia, appunto, esperita. Spesso alcune persone credono che la psicoterapia aiuti a comprendere i meccanismi del proprio essere e, attraverso questo processo cognitivo, possano modificarli. Io piuttosto credo che non sia sufficiente portare il paziente a fare questo passaggio cognitivo ma che sia importante creare le condizioni per favorire nella persona la possibilità di sperimentare nuovi modi di stare in relazione. Questa esperienza avviene sia all’interno del contesto di terapia, nella relazione tra terapeuta e paziente, che all’esterno, nelle relazioni che il paziente ha con le persone che ha intorno. 

Nel momento in cui il paziente sperimenta un nuovo modo di stare in relazione, e da esso ne trae beneficio, egli ha una sorta di insight, ossia raggiunge la consapevolezza di stare sperimentando un nuovo modo di relazionarsi e di trarne giovamento. La presa di coscienza è quindi a posteriori rispetto all’esperienza vissuta. In genere in queste situazioni il paziente alla seduta successiva riferisce di essersi reso conto a posteriori di aver cambiato qualcosa e di aver provato una sorta di leggerezza e sollievo. Credo che questo cambiamento sia vissuto nel momento presente nel quale avviene l’esperienza.

E’ il momento presente, nel quale si ha l’esperienza che genera il cambiamento, riscrive il passato. Attraverso tale cambiamento infatti siamo in grado di vedere il nostro passato sotto una luce differente. Anche questo processo è a mio avviso centrale nel percorso di psicoterapia in quanto il terapeuta promuove nel paziente la possibilità di ridefinire la propria storia e di riscrivere alcuni aspetti del passato che contribuiscono a creare la definizione del sé.

Infine il nucleo centrale del cambiamento promosso dalla psicoterapia non sia la modificazione dell’indole o del carattere di una persona bensì il mutamento delle modalità relazionali che a sua volta contribuisce a far emergere alcuni aspetti della persona e a ridurre la probabilità che se ne manifestino altri. Faccio un esempio pratico: se una persona tende a controllare tutto, per indole, avrà sempre questa tendenza ma se si promuove in questa persona la capacità di relazionarsi in modo tale da ridurre l’esigenza di controllo questa si manifesterà in modo meno marcato e si ridurrà il disagio psicologico della persona nonché i problemi relazionali che ne derivano.

DISTURBI TRATTATI
CHI SIAMO

L'Associazione Psy ONLUS considera fondante l’idea che la professione clinica sia un bene che deve essere fruibile a tutti, indistintamente da sesso, religione, etnia, posizione sociale ed economica e deve essere sempre qualitativa e professionale, ciò che nel pubblico non sempre è possibile e nel privato non sempre è garantito.

Associazione PSY Onlus ha scelto l'accountability e rende accessibili i suoi dati su Italia non profit

Coccarda Italia psicoterapia psicoterapia aperta

MODULO CONTATTI












 

<span style='color:red;'>*</span> Acconsento al trattamento dei dati forniti in base all'<wbr>informativa sulla privacy, di cui ho preso visione. <a href='/privacy-policy' target='_blank'>Consulta la Privacy Policy.</a>
Voglio rimanere informato sulle novità ed i servizi dell'Associazione iscrivendomi alla newsletter.
 


captcha




Dove Siamo

Sede ROMA – Zona San Giovanni (fermata Metro A – Re di Roma)

Via Ardea, 27 int.8 – Roma – 00183
tel. +39 06 64.82.13.25