SEDE ROMA - ZONA SAN GIOVANNI / RE DI ROMA | TEL 06 64821325 | seguici su:   facebook  youtube  instagram  linkedin
INFORMAZIONI
  • Quanto costa la Psicoterapia

    L’Ordine Nazionale degli Psicologi ha stabilito dagli ordini professionali che prevede il costo di ogni singolo incontro a seconda del tipo di intervento (individuale, di gruppo, familiare, ecc.).

    Scopri di più

  • Erogazioni liberali alle ONLUS

    Le persone fisiche possono dedurre dal reddito complessivo le liberalità erogate a favore delle Onlus, nel limite del 10% del reddito dichiarato e comunque nella misura massima di € 70.000,00 annui.

    Scopri di più

  • Parcella deducibile / rimborsabile

    Chiedete fin dall’inizio quanto costa la consulenza o la terapia. Le assicurazioni complementari coprono una parte dei costi per psicoterapie fornite da psicoterapeuti liberi professionisti.

    Scopri di più

  • Quanto può durare la Psicoterapia

    La durata della psicoterapia, oltre che dai tempi interni della persona e dalla sua situazione di partenza, dipende inoltre dagli obiettivi che vengono posti insieme tra terapeuta e paziente.

    Scopri di più

  • Codice di condotta

    Relativo all’utilizzo di tecnologie per la comunicazione a distanza nell’attività professionale degli psicologi.

    Scopri di più

  • Codice deontologico

    In 42 articoli il testo approvato dal Consiglio Nazionale dell’Ordine nell’adunanza del 27-28 giugno 1997.

    Scopri di più

  • Diritti del paziente

    Quando si fa ricorso ad un servizio psicologico si è in presenza, dal punto di vista legale, di un mandato. Lo psicologo specialista s’impegna a svolgere con cura il compito affidatogli.

    Scopri di più

  • Consulenza o Terapia?

    Rivolgersi allo psicologo – psicoterapeuta non significa per forza impegnarsi in un lungo (e quindi anche costoso) percorso.

    Scopri di più

  • Consulenza competente

    La malpratique professionale è ancora diffusa e crediamo che una utenza informata possa essere un viatico alla svolgimento corretto di una professione molto utile e che amiamo.

    Scopri di più

INFORMAZIONI

Consulenza competente

La malpratique professionale è ancora diffusa e crediamo che una utenza informata possa essere un viatico alla svolgimento corretto di una professione molto utile e che amiamo.

Quanto costa la Psicoterapia

L’Ordine Nazionale degli Psicologi ha stabilito dagli ordini professionali che prevede il costo di ogni singolo incontro a seconda del tipo di intervento (individuale, di gruppo, familiare, ecc.).

Parcella deducibile / rimborsabile

Chiedete fin dall’inizio quanto costa la consulenza o la terapia. Le assicurazioni complementari coprono una parte dei costi per psicoterapie fornite da psicoterapeuti liberi professionisti.

Quanto può durare la Psicoterapia

La durata della psicoterapia, oltre che dai tempi interni della persona e dalla sua situazione di partenza, dipende inoltre dagli obiettivi che vengono posti insieme tra terapeuta e paziente.

Consulenza o Terapia?

Rivolgersi allo psicologo – psicoterapeuta non significa per forza impegnarsi in un lungo (e quindi anche costoso) percorso.

Diritti del paziente

Quando si fa ricorso ad un servizio psicologico si è in presenza, dal punto di vista legale, di un mandato. Lo psicologo specialista s’impegna a svolgere con cura il compito affidatogli.

Codice di condotta

Relativo all’utilizzo di tecnologie per la comunicazione a distanza nell’attività professionale degli psicologi.

Erogazioni liberali alle ONLUS

Le persone fisiche possono dedurre dal reddito complessivo le liberalità erogate a favore delle Onlus, nel limite del 10% del reddito dichiarato e comunque nella misura massima di € 70.000,00 annui.

Codice deontologico

In 42 articoli il testo approvato dal Consiglio Nazionale dell’Ordine nell’adunanza del 27-28 giugno 1997.

Diritti del paziente

Diritti del paziente

Attività in virtù di un mandato Quando si fa ricorso ad un servizio psicologico, che si tratti di consulenza o di una terapia, si è in presenza, dal punto di vista legale, di un mandato. Lo psicologo specialista s’impegna a svolgere con cura il compito affidatogli, mentre il cliente (paziente) s’impegna a pagare il servizio che gli è stato fornito. Questo mandato può essere sciolto da entrambe le parti. Il paziente può decidere quando interrompere la consulenza o la terapia. In ogni caso si raccomanda di chiarire durante il primo colloquio quanto potrebbe durare il trattamento e discutere insieme i motivi che inducono una persona a voler concludere il mandato. Prima di conferire il mandato è opportuno riflettere sulle condizioni quadro e porsi le seguenti domande:

  • Cosa mi aspetto dalla consulenza/terapia?
  • Preferisco una psicologa o uno psicologo?
  • Desidero parlare da solo o in gruppo con lo psicologo?
  • Quanto tempo e denaro sono disposto a investire?

Il primo colloquio

Il primo colloquio, sopratutto nella terapia, serve a conoscersi reciprocamente: voi esponete allo psicologo la problematica e le vostre aspettative, lo psicologoco si presenta e illustra le proprie competenze professionali, la formazione che ha seguito e il metodo di lavoro. Se lo psicologo non vi fornisce queste informazioni non esitate a chiederle.

Durante il primo colloquio lo psicologo dovrebbe fornirvi anche le seguenti informazioni: costi, durata delle sedute, frequenza, onorario, modalità di pagamento. Al termine del colloquio, lo psicologo dovrebbe anche essere in grado di indicarvi la durata indicativa della terapia. Può succedere ovviamente che nel corso del trattamento lo psicologo debba rivedere la propria valutazione. Può succedere che, alla fine del primo colloquio, lo specialista vi dica di non essere la persona adatta per risolvere il vostro problema. Ciò non va inteso come un rifiuto, ma come segno di competenza professionale, in quanto non tutti gli psicologi sono adatti a curare ogni tipo di problema. Durante e dopo il colloquio dovete chiedervi se vi sentite a vostro agio, se vi fidate dello specialista e se avete l’impressione che vi possa aiutare: questi sono infatti fattori importanti per il successo del trattamento. Non abbiate paura di comunicare allo specialista (alla fine del colloquio o più tardi, per telefono) che preferite rivolgervi ad un altro specialista. È bene sapere, però, che il primo colloquio è a pagamento.

Segreto professionale / informazioni confidenziali

Tutto ciò che raccontate durante la consulenza psicologica o la terapia è confidenziale; gli psicologi sono vincolati dal segreto professionale e i dati che raccolgono sottostanno alla legge sulla protezione dei dati personali. Gli psicologi possono rivelare delle informazioni soltanto con il vostro consenso e non hanno nemmeno il diritto di rivelare che vi stanno seguendo. La legge prevede l’obbligo da parte degli psicologi di rivelare delle informazioni solo in pochissimi casi; prima, però, devono informare il diretto interessato.

Difficoltà

Una terapia o una consulenza mirano generalmente ad ottenere un cambiamento. È normale – anzi, fa persino parte di questo processo – che durante il trattamento si provino delle sensazioni negative. Non esitate a parlare di queste sensazioni con il vostro psicologo. Se però la sensazione di forte disagio dovesse prolungarsi, se non aveste fiducia nello specialista che vi segue o vi sentiste incompresi, cercate di parlarne ad una terza persona che abbia le necessarie competenze. In rari casi può succedere che uno psicologo contravvenga ai principi etici del codice deontologico . Questo codice definisce tra l’altro quali sono le responsabilità che gli psicologi devono assumersi, come garantiscono la loro competenza professionale, come devono trattare le informazioni confidenziali e come devono impostare il loro rapporto professionale con i pazienti. Eventuali violazioni al codice deontologico vanno segnalate alla Commissione per il codice deontologico, che è incaricata di esaminare il caso e se necessario di disporre sanzioni e provvedimenti disciplinari. I reclami devono essere presentati per iscritto alla Commissione. Oltre ad indicare i propri dati personali, i clienti devono descrivere la violazione osservata.

DISTURBI TRATTATI

MODULO CONTATTI












 

<span style='color:red;'>*</span> Acconsento al trattamento dei dati forniti in base all'<wbr>informativa sulla privacy, di cui ho preso visione. <a href='/privacy-policy' target='_blank'>Consulta la Privacy Policy.</a>
Voglio rimanere informato sulle novità ed i servizi dell'Associazione iscrivendomi alla newsletter.
 


captcha




Dove Siamo

Sede ROMA – Zona San Giovanni (fermata Metro A – Re di Roma)

Via Ardea, 27 int.8 – Roma – 00183
tel. +39 06 64.82.13.25