SEDE ROMA - ZONA SAN GIOVANNI / RE DI ROMA | TEL 06 64821325 | seguici su:   facebook  youtube  instagram  linkedin

Attività Istituzionali

  • Attività istituzionali

    Attività istituzionali

    Psicoterapia economicamente accessibile, qualitativa e professionale. L’Associazione PSY ONLUS considera “la psicoterapia un bene che deve essere fruibile a tutti, indistintamente da sesso, religione, etnia, posizione. Questa mission personale e professionale, oltre che essere presente nella pratica professionale individuale, ha trovato forma nella costituzione nel 2005 dell’Associazione PSY ONLUS – Consultorio Psicoterapia e Psicologia Clinica. Questa realtà garantisce l’utenza in quanto il lavoro in rete di un professionista determina una costante valutazione della sua qualità professionale, oltre che dell’aderenza al codice deontologico professionale, elementi fondamentali nell’esercizio di qualsiasi professione ma che in questa sono necessari più dei titoli accademici.
  • Psicoterapia per tutti

    Psicoterapia per tutti

    Si tratta di servizi che, utilizzando specifiche tecniche terapeutiche, propongono percorsi di comprensione e cambiamento, profondo e globale, dei processi personali attraverso i quali le persone si limitano e si mantengono nel disagio.

    Scopri di più

  • Sportello di Ascolto Psicologico

    Sportello di Ascolto Psicologico

    Lo Sportello di Ascolto Psicologico è stato pensato e voluto come uno spazio di accoglienza delle persone, dentro il quale è possibile offrire risposte ai vari interrogativi che via via vengono a formarsi nel corso della vita.Lo Sportello è un Servizio Gratuito e di libero accesso ed è aperto ogni primo sabato del mese presso la sede della nostra associazione dalle ore 10 alle ore 13.

    Scopri di più

  • Sportello famiglia

    Sportello famiglia

    Lo Sportello Famiglia è un’attività di prevenzione della gestione della conflittualità genitoriale finalizzata alla riduzione del danno evolutivo sui figli minori.

    Scopri di più

  • Sportello Benessere Alimentare

    Sportello Benessere Alimentare

    Il benessere alimentare è un fattore preventivo della salute delle persone.

    Scopri di più

  • Sportello per le vittime di Cyberbullismo

    Sportello per le vittime di Cyberbullismo

    L’associazione Psy si rende attiva nella lotta a questo tipo di comportamenti, mettendo a disposizione uno spazio settimanale di accoglienza e supporto alle giovani vittime.

    Scopri di più

  • Emergenza Covid-19

    Emergenza Covid-19

    L’Associazione ha attivato il Sportello Send Help – intervento psicologico per aiutare a sostenere l’emergenza emotiva derivante dalla pandemia e lo Sportello a Distanza per sostenere le donne vittime di violenza e con problemi di dipendenza psicologica

    Scopri di più

  • Consulenza psichiatrica e psicodiagnosi

    Consulenza psichiatrica e psicodiagnosi

    Sono consulenze specialistiche per disagi relativi alla sfera personale e psichica finalizzate all’inquadramento diagnostico e alla cura attraverso lo sviluppo di un piano terapeutico

    Scopri di più

  • Mediazione familiare

    Mediazione familiare

    La Mediazione si pone l’obiettivo di rendere la coppia protagonista e responsabile nella gestione del conflitto in un’ottica di continuità genitoriale.

    Scopri di più

  • Sai a chi rivolgerti?

    Sai a chi rivolgerti?

    Sono consulenze specialistiche per disagi relativi alla sfera personale e psichica finalizzate all’inquadramento diagnostico e alla cura attraverso lo sviluppo di un piano terapeutico

    Scopri di più

  • Rete Territoriale

    Rete Territoriale

    Scopri di più

  • Attività istituzionali
  • Psicoterapia per tutti
  • Sportello di Ascolto Psicologico
  • Sportello famiglia
  • Sportello Benessere Alimentare
  • Sportello per le vittime di Cyberbullismo
  • Emergenza Covid-19
  • Consulenza psichiatrica e psicodiagnosi
  • Mediazione familiare
  • Sai a chi rivolgerti?
  • Rete Territoriale
INFORMAZIONI
  • Colloquio Psicologico Gratuito

    La consulenza psicologica gratuita è un intervento, se effettuato sulla base di specifiche competenze professionali e tecniche, che ha di per se una azione di cura ed è una prestazione professionale che ha già la potenzialità di generare il cambiamento.

    Scopri di più

  • Diritti del paziente

    Quando si fa ricorso ad un servizio psicologico si è in presenza, dal punto di vista legale, di un mandato. Lo psicologo specialista s’impegna a svolgere con cura il compito affidatogli.

    Scopri di più

  • Codice di condotta

    Relativo all'utilizzo di tecnologie per la comunicazione a distanza nell'attività professionale degli psicologi.

    Scopri di più

  • Quanto può durare la Psicoterapia

    La durata della psicoterapia, oltre che dai tempi interni della persona e dalla sua situazione di partenza, dipende inoltre dagli obiettivi che vengono posti insieme tra terapeuta e paziente.

    Scopri di più

  • Consulenza competente

    La malpratique professionale è ancora diffusa e crediamo che una utenza informata possa essere un viatico alla svolgimento corretto di una professione molto utile e che amiamo.

    Scopri di più

  • Codice deontologico

    In 42 articoli il testo approvato dal Consiglio Nazionale dell'Ordine nell'adunanza del 27-28 giugno 1997.

    Scopri di più

  • Parcella deducibile / rimborsabile

    Chiedete fin dall’inizio quanto costa la consulenza o la terapia. Le assicurazioni complementari coprono una parte dei costi per psicoterapie fornite da psicoterapeuti liberi professionisti.

    Scopri di più

  • Erogazioni liberali alle ONLUS

    Le persone fisiche possono dedurre dal reddito complessivo le liberalità erogate a favore delle Onlus, nel limite del 10% del reddito dichiarato e comunque nella misura massima di € 70.000,00 annui.

    Scopri di più

  • Consulenza o Terapia?

    Rivolgersi allo psicologo – psicoterapeuta non significa per forza impegnarsi in un lungo (e quindi anche costoso) percorso.

    Scopri di più

  • Quanto costa la Psicoterapia

    L’Ordine Nazionale degli Psicologi ha stabilito dagli ordini professionali che prevede il costo di ogni singolo incontro a seconda del tipo di intervento (individuale, di gruppo, familiare, ecc.).

    Scopri di più

Dipendenza affettiva e violenza

Dipendenza Affettiva. Solitamente sappiamo cosa ci provoca piacere, e cosa no. Cosa accade quando non possiamo fare a meno di quella cosa che ci fa stare bene? La dipendenza non è un proseguimento del divertimento, non si diventa dipendenti per sbaglio.  La dipendenza affettiva ha origini più profonde: è una compensazione della realtà percepita come dolorosa.

La dipendenza affettiva è una condizione relazionale negativa che è caratterizzata da un’assenza cronica di reciprocità nella vita affettiva e nelle sue manifestazioni all’interno della coppia, tendendo a stressare e a creare un malessere psicologico in chi ne dipende. Essa diviene parte della creazione e del sostegno alle relazioni violente da un punto di vista psicologico, domestico, economico, sessuale e violenza assistita ove ci sono minori.

Le caratteristiche di chi ha una dipendenza affettiva possono essere:

  • Difficoltà a riconoscere i propri bisogni e metterli in secondo piano rispetto a quelli degli altri;
  • Il benessere dell’altro diventa più importante del proprio;
  • Le persone con difficoltà affettiva non riescono a creare degli spazi per la propria crescita personale perché sono sempre prese da ciò che il partner vuole;
  • Forte senso di inadeguatezza;
  • Paura al cambiamento, impedendo lo sviluppo delle capacità individuali e soffocando ogni interesse e desiderio;
  • Le persone che hanno una dipendenza affettiva ritengono che occuparsi sempre dell’altro permette di avere una relazione stabile e duratura;

 In questi tipi di rapporti si va a innescare un circolo vizioso dove le delusioni affettive fanno precipitare queste persone nella paura che il rapporto non possa essere stabile. La persona non si rende conto che in un rapporto sano e genuino ci deve essere rispetto reciproco che richiede onestà e integrità personale.

La dipendenza affettiva ha origine dal rapporto con i genitori. La persona è stata una bambina/a che ha ricevuto continui messaggi da parte dei propri genitori di non meritare amore o/e di non meritare attenzioni. Queste persone erano inserite in un nucleo familiare disfunzionale dove non c’era l’interesse per la crescita personale dei propri figli o dove c’era la presenza di violenze, o trascuratezze, o più semplicemente dovuto a una totale inconsapevolezza di mettere in atto comportamenti inadeguati da parte dei genitori.

Questa dipendenza porta la donna vittima di violenza (fisica, psicologica e sessuale) a trovarsi in un rapporto tossico dove l’amore si confonde con la dipendenza.

Gli uomini violenti hanno la capacità di riconquistare la partner, che si trova in uno stato di fragilità, con giustificazioni o dimostrazioni di pentimento, riuscendo a manipolarla. 

La tossicità del legame incrementa nella donna un’astinenza di amore rafforzata dal bisogno di sentire che il compagno necessita del loro aiuto.

Frequentemente la valutazione che le donne danno di sé stesse coincide con la capacità di trattenere e cambiare l’uomo allo scopo di aiutarlo a migliorare. Questo spiega come spesso per la donna sia difficile allontanarsi dal compagno violento.

L’obiettivo principale è l’acquisizione della consapevolezza del problema e della propria fragilità che può trasformarsi in una forza che permette di avere una più chiara visione della realtà e, di conseguenza raggiungere la capacità di migliorare la propria vita.     

L’aiuto psicologico nelle donne vittime di violenza

La donna che dipende affettivamente è in una situazione di difficoltà, in quanto la dipendenza non è nata allo scopo di autodistruggersi, bensì con quello di sopravvivere e crescere percependo la realtà che vive come un continuo pericolo. Per quanto sbagliato possa sembrare, questo metodo di sopravvivenza è l’unico che è stato capace di risolvere questa determinata situazione.

La relazione tossica è l’unica alternativa ad un precipizio depressivo . Quindi, è responsabilità del dipendente migliorare la propria vita, ma come società è anche una nostra responsabilità aiutare queste persone, a fargli riscoprire il piacere di una relazione autentica fatta di accettazione senza giudizi.

Attraverso un percorso psicoterapeutico la donna potrà sentirsi accolta e non giudicata potendo esprimere i propri vissuti emotivi. Un buon lavoro psicoterapeutico gli permetterà di sviluppare le proprie risorse riducendo l’isolamento sociale, riconoscendo i fattori di rischio della violenza, migliorando la propria autostima e imparando delle strategie che l’aiuteranno a gestire il rapporto affettivo disfunzionale.

DISTURBI TRATTATI
CHI SIAMO

L'Associazione Psy ONLUS considera fondante l’idea che la professione clinica sia un bene che deve essere fruibile a tutti, indistintamente da sesso, religione, etnia, posizione sociale ed economica e deve essere sempre qualitativa e professionale, ciò che nel pubblico non sempre è possibile e nel privato non sempre è garantito.

Associazione PSY Onlus ha scelto l'accountability e rende accessibili i suoi dati su Italia non profit

Coccarda Italia psicoterapia psicoterapia aperta

MODULO CONTATTI












     

    <span style='color:red;'>*</span> Acconsento al trattamento dei dati forniti in base all'<wbr>informativa sulla privacy, di cui ho preso visione. <a href='/privacy-policy' target='_blank'>Consulta la Privacy Policy.</a>
    Voglio rimanere informato sulle novità ed i servizi dell'Associazione iscrivendomi alla newsletter.
     


    captcha




    Dove Siamo

    Sede ROMA – Zona San Giovanni (fermata Metro A – Re di Roma)

    Via Ardea, 27 int.8 – Roma – 00183
    tel. +39 06 64.82.13.25