SEDE ROMA - ZONA SAN GIOVANNI / RE DI ROMA | TEL 06 64821325 | seguici su:   facebook  youtube  instagram  linkedin
INFORMAZIONI
  • Consulenza competente

    La malpratique professionale è ancora diffusa e crediamo che una utenza informata possa essere un viatico alla svolgimento corretto di una professione molto utile e che amiamo.

    Scopri di più

  • Diritti del paziente

    Quando si fa ricorso ad un servizio psicologico si è in presenza, dal punto di vista legale, di un mandato. Lo psicologo specialista s’impegna a svolgere con cura il compito affidatogli.

    Scopri di più

  • Codice deontologico

    In 42 articoli il testo approvato dal Consiglio Nazionale dell'Ordine nell'adunanza del 27-28 giugno 1997.

    Scopri di più

  • Consulenza o Terapia?

    Rivolgersi allo psicologo – psicoterapeuta non significa per forza impegnarsi in un lungo (e quindi anche costoso) percorso.

    Scopri di più

  • Erogazioni liberali alle ONLUS

    Le persone fisiche possono dedurre dal reddito complessivo le liberalità erogate a favore delle Onlus, nel limite del 10% del reddito dichiarato e comunque nella misura massima di € 70.000,00 annui.

    Scopri di più

  • Codice di condotta

    Relativo all'utilizzo di tecnologie per la comunicazione a distanza nell'attività professionale degli psicologi.

    Scopri di più

  • Quanto può durare la Psicoterapia

    La durata della psicoterapia, oltre che dai tempi interni della persona e dalla sua situazione di partenza, dipende inoltre dagli obiettivi che vengono posti insieme tra terapeuta e paziente.

    Scopri di più

  • Quanto costa la Psicoterapia

    L’Ordine Nazionale degli Psicologi ha stabilito dagli ordini professionali che prevede il costo di ogni singolo incontro a seconda del tipo di intervento (individuale, di gruppo, familiare, ecc.).

    Scopri di più

  • Colloquio Psicologico Gratuito

    La consulenza psicologica gratuita è un intervento, se effettuato sulla base di specifiche competenze professionali e tecniche, che ha di per se una azione di cura ed è una prestazione professionale che ha già la potenzialità di generare il cambiamento.

    Scopri di più

  • Parcella deducibile / rimborsabile

    Chiedete fin dall’inizio quanto costa la consulenza o la terapia. Le assicurazioni complementari coprono una parte dei costi per psicoterapie fornite da psicoterapeuti liberi professionisti.

    Scopri di più

INFORMAZIONI
  • Consulenza competente

    La malpratique professionale è ancora diffusa e crediamo che una utenza informata possa essere un viatico alla svolgimento corretto di una professione molto utile e che amiamo.

    Read more

  • Erogazioni liberali alle ONLUS

    Le persone fisiche possono dedurre dal reddito complessivo le liberalità erogate a favore delle Onlus, nel limite del 10% del reddito dichiarato e comunque nella misura massima di € 70.000,00 annui.

    Read more

  • Diritti del paziente

    Quando si fa ricorso ad un servizio psicologico si è in presenza, dal punto di vista legale, di un mandato. Lo psicologo specialista s’impegna a svolgere con cura il compito affidatogli.

    Read more

  • Quanto può durare la Psicoterapia

    La durata della psicoterapia, oltre che dai tempi interni della persona e dalla sua situazione di partenza, dipende inoltre dagli obiettivi che vengono posti insieme tra terapeuta e paziente.

    Read more

  • Consulenza o Terapia?

    Rivolgersi allo psicologo – psicoterapeuta non significa per forza impegnarsi in un lungo (e quindi anche costoso) percorso.

    Read more

  • Parcella deducibile / rimborsabile

    Chiedete fin dall’inizio quanto costa la consulenza o la terapia. Le assicurazioni complementari coprono una parte dei costi per psicoterapie fornite da psicoterapeuti liberi professionisti.

    Read more

  • Colloquio Psicologico Gratuito

    La consulenza psicologica gratuita è un intervento, se effettuato sulla base di specifiche competenze professionali e tecniche, che ha di per se una azione di cura ed è una prestazione professionale che ha già la potenzialità di generare il cambiamento.

    Read more

  • Codice di condotta

    Relativo all’utilizzo di tecnologie per la comunicazione a distanza nell’attività professionale degli psicologi.

    Read more

  • Quanto costa la Psicoterapia

    L’Ordine Nazionale degli Psicologi ha stabilito dagli ordini professionali che prevede il costo di ogni singolo incontro a seconda del tipo di intervento (individuale, di gruppo, familiare, ecc.).

    Read more

  • Codice deontologico

    In 42 articoli il testo approvato dal Consiglio Nazionale dell’Ordine nell’adunanza del 27-28 giugno 1997.

    Read more

FAMIGLIA IN CRISI: COME SI SUPERA UN MOMENTO DI DIFFICOLTÀ

FAMIGLIA IN CRISI: COME SI SUPERA UN MOMENTO DI DIFFICOLTÀ

Data di pubblicazione: 25 ottobre 2019

La crisi in famiglia è qualcosa che spaventa ma a volte si tratta solo di un passaggio evolutivo: come superarlo?

“Una famiglia in crisi”: è una definizione che spesso sentiamo nei telegiornali quando si parla di eventi particolarmente gravi o traumatici che hanno causato profondi cambiamenti.

In letteratura però si sottolinea, a partire dagli anni 80, che la crisi familiare non è necessariamente la conseguenza di un evento di gravità eccezionale.

Secondo il Family Stress Model è più corretto parlare di una sfida che vede la famiglia in un momento in cui è difficile attingere alle sue risorse.

 Il Family Stress Model

L’approccio del Family Stress Model vede i concetti di stress e crisi come affini, se non sinonimi. Un evento stressante è un momento in cui il “normale” svolgimento delle mansioni e dei ruoli familiari subisce un cambiamento e le routine non possono avere luogo in modo automatico e senza scossoni.

Queste considerazioni hanno 2 importanti conseguenze:

  1. Non è possibile individuare delle crisi a valenza universale.
  2. I fisiologici cambiamenti della vita individuale possono divenire una crisi familiare.

Ciò che causa la crisi è quindi l’incapacità di attingere alle risorse familiari per adattarsi in breve tempo al cambiamento.

La nascita di un figlio, un licenziamento, l’adolescenza, il nido vuoto sono tutte possibili cause di crisi che derivano da “normali” evoluzioni della famiglia.

Una griglia di lettura

Ci sono diversi modelli afferenti al Family Stress Model, ma uno mi convince come griglia di lettura della famiglia in crisi: Il FAAR model di Patterson (Family Adjustment and Adaptation Response).

Ogni famiglia attraversa nella vita fasi di “funzionamento” e fasi di “adattamento” causate da un periodo di crisi. La crisi è causata da elementi stressanti a cui la famiglia risponde mettendo in campo risorse e strategie di coping.

Se le richieste eccedono le capacità si entra nella crisi vera e propria che termina quando i membri maturano la consapevolezza che è necessario un cambiamento (cosa che ovviamente si produce in un periodo di confusione e di costruzione di nuove routine).

Quando il cambiamento viene messo in atto si assiste all’adattamento, cioè al momento di consolidamento del nuovo.

Le strategie di coping

Come affrontare gli stressors prima di arrivare alla crisi? Le tre principali strategie sono:

> Evitamento: la famiglia attende in stallo, nella speranza che la sfida passi da sola, con il tempo (malattia di un familiare che porta all’ospedalizzazione per un periodo limitato di tempo).

> Eliminazione: i familiari creano una cornice di significato che legga il cambiamento o lo stressor come un elemento poco importante. La minimizzazione del pericolo protegge dall’idea del cambiamento (crisi adolescenziali possono essere classificate come ragazzate e quindi non affrontate).

> Assimilazione: la famiglia riconosce la necessità di un cambiamento, ma cerca di attuare delle modifiche il più superficiali possibile lasciando intatta la struttura della famiglia (l’arrivo del secondo figlio, porta ad un cambiamento del primogenito che sarà trattato come più capace del fratellino, ma resta pur sempre un figlio).

La via privilegiata alla risoluzione della crisi è sicuramente quella attiva che vede la famiglia cercare di inglobare il cambiamento: riducendo gli eventi stressanti, cercando nuove risorse all’interno, ma anche all’esterno della famiglia e elaborando le tensioni dandole un nuovo significato.

di Francesca Cilento

DISTURBI TRATTATI
CHI SIAMO

L'Associazione Psy ONLUS considera fondante l’idea che la professione clinica sia un bene che deve essere fruibile a tutti, indistintamente da sesso, religione, etnia, posizione sociale ed economica e deve essere sempre qualitativa e professionale, ciò che nel pubblico non sempre è possibile e nel privato non sempre è garantito.

Associazione PSY Onlus ha scelto l'accountability e rende accessibili i suoi dati su Italia non profit

Coccarda Italia psicoterapia psicoterapia aperta

MODULO CONTATTI












 

<span style='color:red;'>*</span> Acconsento al trattamento dei dati forniti in base all'<wbr>informativa sulla privacy, di cui ho preso visione. <a href='/privacy-policy' target='_blank'>Consulta la Privacy Policy.</a>
Voglio rimanere informato sulle novità ed i servizi dell'Associazione iscrivendomi alla newsletter.
 


captcha




Dove Siamo

Sede ROMA – Zona San Giovanni (fermata Metro A – Re di Roma)

Via Ardea, 27 int.8 – Roma – 00183
tel. +39 06 64.82.13.25